Domenica 20 Agosto 2017
Ti trovi qui:Home»Terapie immunologiche e allergiche»Terapie immunologiche e allergiche

Terapie immunologiche e allergiche

Terapie immunologiche e allergiche

Il Prof. Aiuti risponde a domande sulle terapie immunologiche ed allergiche

Oggi vengono proposti spesso alcuni vaccini e alcuni farmaci che non hanno una documentata base scientifica, sia nel senso della loro efficacia o della loro sicura innocuità.
A volte stimolare eccessivamente il sistema immunitario può essere dannoso.
In alcune condizioni specie nei bambini che sembrano presentare una situazione di aumento delle infezioni si somministrano in modo errato inutili vaccini o inutili farmaci stimolanti aspecifici del sistema immunitario.
Ogni terapia immunologica può avere effetti indesiderati ed ancora sconosciuti e quindi va effettuata solo da esperti e su documentata situazione immunologica od allergica del bambino o dell'adulto.

Nei precedenti capitoli sono ricordati i vaccini ed i farmaci che possono essere utilizzati dagli specialisti.

Ricordiamo che i farmaci per il sistema immunitario possono essere classificati in base ai loro effetti:
a) farmaci immunosoppressori,quali il cortisone, la ciclosporina ,l'azatioprina, il metotrexate o gli anticorpi monoclonali anticitochine indicati nelle malattie autoimmuni o infiammatorie croniche
b) farmaci o vaccini immunomodulanti, consigliati nelle malattie da deficit immunitario primitivo o secondario gravi
c) farmaci antiallergici (antistaminici, cortisonici per uso locale o sistemico, antileucotrienici,disodiocromoglicato) o vaccini antiallergici indicati per le patologie allergiche.

Sono allo studio altri nuovi farmaci in grado di correggere i difetti immunitari o le malattie autoimmuni o allergiche, ma la maggior parte di queste molecole sono ancora disponibili solo in fase sperimentale in centri autorizzati.

Recentemente sono state aperte nuove strade di terapia con uso di cellule staminali o di terapia genica. Per queste terapie si rimanda ad altri esperti di settore (Alessandro Aiuti)